3 Jan 2013

Un altro Natale e il mio primo panettone di pasta madre

Quest'anno che credevo di arrivare al giorno di Natale con gran comodo, tracchète, ho lavorato fin quasi al giorno prima. Non che mi dispiaccia: i dindini servono eccome in questo periodo, sotto feste poi non ne parliamo (fra i regali, i costi di riscaldamento di una casa troppo grande per noi due soli, la puntualissima IMU, ecc... ma non serve dirvelo, sono cose che conosciamo tutti), però certo, i miei programmi culinari sono andati un pò a monte. E così invece di fare il cenone con i miei a casa mia, la mamma, la sempre mitica e insuperabile mamma mi è venuta in soccorso organizzando il pranzo da lei. Non sono certo andata a mani vuote, ma si sa...la location fa la differenza, soprattutto se non c'è la lavastoviglie..!!!

Sono riuscita a infornare i biscotti da regalare, ma non a confezionarli come avevo in mente (sono finita su un classico: piattino 'posh' dorato con tovagliolo in tinta e confezione di carta velina trasparente con fiocco verde... evabbè, l'importante è il contenuto!). Ho fatto dei biscottoni allo zenzero, i 'sandwich' di biscotto al cioccolato con ripieno di crema alla menta e poi delle stelline di shortbread accoppiate a due a due e tenute assieme da una bella spalmata di mou.
Mancano le foto....lo so lo so..che ci vuole a far due foto? Niente, è vero.. ma quel niente che si scontra con i vari: "dopo, quando c'è più luce.." oppure "appena finisco di fare questo o quest'altro..." e intanto ad uno ad uno i dolci pacchettini se ne sono andati:-/ oopss

Vi mostro però la foto della cosa in assoluto più soddisfacente che ho fatto in questi ultimi mesi:

il panettone con il lievito madre!!!



La ricetta, essendo la prima volta che mi avventuravo con questo dolce della tradizione, l'ho presa pari pari da questo sito, l'autore è Fabio e devo dire che ha pubblicato una ricetta fantastica! Il prossimo anno mi sa che dovrò assolutamente dotarmi di planetaria per soddisfare tutte le richieste...:-)

Nel frattempo, concentriamoci sulla dieta depurativa che qua fra le cene, cenette, i regali gastronomici (quasi tutti! mi conoscono bene, hehe...) e gli snack salva-vita delle serate in compagnia, il giro vita sta chiamando i soccorsi! 

E a proposito di buoni propositi..... BUON DUEMILATREDICI A TUTTI QUANTI! 

Che sia un buon anno sul serio:-)

2 comments:

Crea Din said...

Ecco vedi? Mi ritrovo a leggere gli arretrati solo adesso che sonoa casa per malattia della piccola..... ho iniziato a produrre il lievito madre in casa, ma da pochissimo (domani 2nd rinfresco ma promette bene). Il panettone sarà per il prossimo inverno, per ora mi accontenterei di un buon pane e magari di predisporre quanche dolcetto pasquale ;-) la colomba si può fare, no? Ciao

#Near_Miss# said...

Cavolo, mi dispiace per la piccina! Per fortuna i bambini guariscono tanto velocemente quanto stanno a prenderli i malanni!
Complimenti invece per aver iniziato anche tu l'avventura del lievito madre, vedrai quante soddisfazioni ti darà! Ci vorrà un pò di tempo perchè prenda bene forza, il mio consiglio è di usare acqua filtrata o in bottiglia tipo Lauretana o Eva (bassissimo residuo fisso) perchè la mia quasi mi moriva con l'acqua di rubinetto! E' che noi abbiamo l'acqua di pozzo artesiano e dalle nostre parti è anche molto calcarea quindi a Tallulah proprio non piaceva:-/
Anch'io sto pensando alla colomba sai (che sì, si può fare eccome!) oppure ad una gubana (il dolce friulano di pasqua)..beh, mancano due mesi ma meglio prendersi per tempo, non si sa mai... ;-) Aggiornamenti prossimi su questi schermi!
ciao bella!

Google+ Badge