12 Mar 2011

Una dolcissima sorpresa

E' quella che mi ha fatto Federica girandomi il premio 'Kreativ Blogger Award' 


e illuminando all'improvviso una giornata che era iniziata con un pò d'ansia per via di un risultato importante per l'ottenimento del visto australiano. Leggere il suo carinissimo commento e trovare il premio ha spazzato via tutte le nuvole che si erano accumulate nella mia testa e fatto spazio alla positività e al buon umore. (Per chi se lo sta chiedendo: sì, i risultati sono stati positivi e c'è di più: da oggi HO FINALMENTE IL VISTO!!! E poi è davvero un gran incoraggiamento a cercare di fare sempre meglio:-)

Due sono le regole da rispettare:

1- girare il premio ad altri dieci blogger

A parte ri-girare il premio a Federica (non so se è contro le regole, ma se lo è questa volta faccio la ribelle, hihi) che conosco virtualmente da proprio poco ma che sembra una persona dolcissima e molto creativa (dobbiamo conoscerci meglio!), vorrei offrirlo anche a:

- IZN de Il pasto nudo per la sua instancabilità nell'aiutare chi, come me, è alle prese con la pasta madre e le sue mille facce. Grazie, grazie, grazie!
- Carolina di Semplicemente Pepe Rosa perchè i suoi post sprizzano simpatia da tutti i punti (la cosa più vicina ai pori) ed è uno dei primi food-blog che ho scoperto e semplicemente..mi piace:-)
- Chiara di Nella mia soffitta...  perchè le bellissime parole e immagini del suo blog trasmettono sempre emozioni profonde e tanta dolcezza ed è un piacere 'andare a trovarla'.
- Claudia de La casa nella prateria  per i tantissimi spunti di riflessione (sia spirituale che..pratica!) che offre e per la serenità che infonde.

 Sono solo 5, lo so, ma valgono doppio;-)

2- raccontare dieci cose di sé.

Eh, qua è dura! Queste domande aperte mi lasciano sempre un pò...così.. Della serie: 'da dove inizio??'
Ok, mi butto, dai!

1- mi piace mangiare + non mi piace correre = problema
2- sto ancora cercando di capire cosa voglio fare nella mia vita. Il che a quasi 30 anni è forse motivo di preoccupazione..
3- ho una laurea in traduzione che però non ho mai sfruttato lavorativamente (vedi sopra). Infatti ho fatto sempre tutt'altro.
4- ho un cane che mi aspetta in Italia. Si chiama Bric(cone) anche se il suo primo vero nome era Spritz (l'ho trovato nel cortile dell'osteria del mio ragazzo...) ed è il miglior bastardino del mondo. Fosse qua in Australia verrebbe scambiato per un canguro, visti i salti che fa!
5- fin da bambina amo leggere, per me i libri e il profumo della carta sono compagni di vita. La mia wishlist su Amazon non ha fine. E Jane Austen è un mito! Ma anche Alice nel paese delle meraviglie è difficile da battere. Poi vogliamo parlare dei libri di cucina?
6- ho vissuto in Inghilterra per un pò (dopo anni passati a sognarla e basta - vedi la Austen) e ci sono cose di quel paese che mi porto addosso. Altre che mi mancano, come le colline di un verde che può essere solo britannico, punteggiate di mini-paesi e cottage da cartolina, i pub lungo l'Avon, le 'chips' - patatine fritte tagliate rigorosamente grosse e spruzzate di aceto - il senso dell'umorismo, l'accento, ...
7- mi piacciono gli oggetti rétro, le fantasie un pò gypsy, i colori (no, il grigio NON è un colore), i fiori, la madreperla, le cose morbide tipo le coperte super soffici che ti fanno venir voglia di freddo e neve, i conigli, i quadri di Tamara de Lempicka e le sculture di Arianna Gasperina , il profumo del frangipani e del caprifoglio, e...   potrei continuare per ore.
8- sto cercando di vivere una vita senza tv. Quella che mi hanno appioppato senza volere è praticamente sempre spenta. E quando avrò una casa tutta mia  farò in modo che non arrivino regali inaspettati... potrebbero tornare cordialmente al mittente:-p
9- ho bisogno di avere natura attorno a me. Più vivo in città, pur riconoscendone gli aspetti positivi, più mi manca la campagna, gli alberi, i campi. Ma anche, ed incredibilmente per chi mi conosce, le montagne, soprattutto quelle del Friuli, la mia regione. Ho sempre amato il mare, ma quello vero, pulito, senza ombrelloni a pagamento, che ormai non si trova più. La montagna, per ora, da qualche parte si salva ancora...
10- accanto a me c'è l'uomo che amo, che mi rende felice e con cui condivido un sogno che però non si può dire per scaramanzia (ancora per qualche tempo almeno. A tempo debito, riveleremo i dettagli...). Cosa volere di più?

Pheww, ce l'ho fatta! Adesso penso di essermi meritata una tazzona di tè!



4 comments:

Carolina said...

Ciao Linda e piacere di conoscerti!
Hai fatto bene a lasciarmi il primo commento, così finalmente ho scoperto questo tuo spazio. :)
Grazie per il premio. Sei stata molto gentile a pensare a me!
Leggo che parti per l'Australia... Io ci ho vissuto per 5 settimane. Se hai bisogno di qualche dritta non farti problemi a scrivermi! La mia mail la trovi sul blog! ;)
Ti auguro un buon weekend!

Linda said...

Ciao! E grazie di essere passata a trovarmi!
Sopra non mi sono spiegata molto bene, in Australia ci sono già a dire il vero, è da 5 mesi che siamo qui, più o meno come turisti, aspettando di ottenere il visto lavorativo. E oggi finalmente ci è arrivato! Un sollievo..
Ma dove abitavi in Australia? Ti è piaciuta? Anche tu sei un pò giramondo insomma! Io sono a Melbourne e mi trovo molto bene (a parte la nostalgia per la campagna che ogni tanto mi prende, ma appena possiamo ci prenderemo un auto per esplorare il Victoria nei fine settimana).
E poi, parlando di cibo, qua si trova di tutto, come a Londra del resto, e questo mi piace proprio tanto!

Grazie ancora per la tua disponibilità e a presto! ciao:-)

Federica said...

Cara Linda è stato bello poter conoscere qualcosa in più su di te dal post ;) mi ritrovo in moltissime cose che scrivi,dalla pigrizia all'amore per la natura,dai libri alla favola di Alice,dalla passione per l'Inghiltrra alla meritata tazza di tea ;) la prendaimo insieme? Cosi mi racconti per bene di quando vivevi in Inghilterra,è il mio sogno nel cassetto...
Ti abbraccio forte Federica.

#Near_Miss# said...

Più che volentieri per quella tazza di tea, anzi, qual'è il tuo preferito? Io bevo diverse tazze di English Breakfast al giorno, ovviamente con latte, ma mi piacciono molto anche gli infusi e uno che ho scoperto da poco:l'honeybush.
Se vuoi parlare un pò dell'Inghilterra magari possiamo farlo anche via mail, la mia la trovi sul profilo, scrivimi pure:-)
un bacione, ciao!

Google+ Badge